© 2018 by Associazione P.N.I.

Bando Internazionalizzazione 2018

La Regione Toscana con il presente bando intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento finalizzati all’internazionalizzazione in Paesi esterni all’Unione Europea delle micro, piccole e medie imprese (MPMI).

Possono presentare domanda Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), o i liberi professionisti in quanto equiparati alle imprese, in forma singola o associata in RTI/ATS, Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto), Consorzi, Società Consortili (costituiti o costituendi), esercitanti un’attività identificata come primaria rientrante in uno dei seguenti Codici ATECO ISTAT 2007 indicati nel bando. 

L’investimento oggetto dell’agevolazione deve essere realizzato da imprese localizzate nel territorio della Regione Toscana.

Le spese per l’acquisizione di servizi all’internazionalizzazione ammissibili all’aiuto, conformemente a quanto previsto dal Regolamento (UE) n. 1407/2013, sono riconducibili alle seguenti tipologie:

  •  Partecipazione a fiere e saloni di rilevanza internazionale

  •  Promozione mediante utilizzo di uffici o sale espositive all’estero

  •  Servizi promozionali

  •  Supporto specialistico all’internazionalizzazione

  •  Supporto all’innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati

 In base alla dimensione dell’imprese che presenta la domanda il bando definisce l’importo minimo e massimo dell’investimento attivabile nonché la percentuale di contributo a fondo perduto, concesso anche come voucher limitatamente alle spese sostenute con fornitori nazionali.

La presentazione delle domande di aiuto a valere sul presente Bando sarà possibile a partire dalle ore 10:00 del 23.04.2018. Le domande potranno essere presentate in via continuativa fino ad esaurimento delle risorse. definite nel Piano finanziario incrementate del 10%. La Regione Toscana tramite Sviluppo Toscana S.p.A. comunica tempestivamente, con avviso da pubblicare sul portale di Sviluppo Toscana, l’avvenuto esaurimento delle risorse disponibili.

La domanda di aiuto deve essere redatta esclusivamente on-line accedendo al Sistema Gestionale disponibile al seguente sito Internet https://sviluppo.toscana.it/bandi/

Per prendere visione del bando e informazioni di dettagli cliccare qui